Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Nell’ambito del progetto che il Rotary Club Savona ha sviluppato, per proteggere dal CoViD i professionisti, gli addetti e i volontari, che aiutano noi e le ns. famiglie, spesso a rischio delle loro vite, il Club ha consegnato ulteriori 650 mascherine protettive FFP2 a vari rappresentanti della società savonese, che operano a difesa della ns. salute, o si prendono cura delle persone e delle famiglie, che l’epidemia sta colpendo sotto il profilo economico e sociale.

In particolare, abbiamo fornito negli ultimi giorni:

• 250 mascherine all’Ordine dei Medici di Savona, destinate specificamente ai medici di famiglia, categoria colpita in modo grave dall’epidemia per la nota carenza di dispositivi di protezione individuali; nell’immagine la consegna da parte del ns. Dr. Giuseppe Noberasco al Dr. Luca Corti, Presidente dell’Ordine savonese;

IMG 20200410 WA0051

• 100 mascherine al Comune di Savona per il personale in prima linea e per i servizi assistenziali del settore Welfare; nella foto il ns. Avv. Andrea Sotgiu con il Segretario Generale del Comune, D.ssa Lucia Bacciu;

IMG 20200417 WA0022

• 100 mascherine alla Caritas della Diocesi di Savona per gli operativi su vari fronti dell’emergenza sociale; il Club supporta abitualmente il Fondo Emergenza Famiglie del ns. Vescovo Mons. Marino, gestito da Caritas; nella foto il Direttore Dr. Marco Berbaldi con i pacchi ricevuti dal ns. Dr. Alberto Becchi;

IMG 20200415 WA0021 002

• 50 mascherine alla Comunità di S. Egidio per l’attività benefica dei suoi volontari: il Club supporta ogni anno il pranzo natalizio per i poveri di S. Egidio con una raccolta fondi durante la Fiera di S. Lucia in piazza Sisto; in foto: la ns. Avv. Francesca Ratti, segretaria del Club.

IMG 20200416 WA0034

Due settimane orsono, avevamo già consegnato 500 mascherine FFP2 all’Ospedale S. Paolo per il settore Infettivi del Dr. Anselmo e 50 ai volontari della Croce Bianca di Noli.

Abbiamo, quindi, completato la prevista distribuzione di 1200 mascherine FFP2 totali, acquisite sul mercato internazionale con la collaborazione della Mediteck di Cairo.

E' giunto particolarmente gradito il gentile ringraziamento del Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio (immagine) per le attività svolte dal Club a favore della comunità savonese.

IMG 20200417 WA0024 bis

I progetti del Rotary Club Savona contro il CoviD continuano ...

Il Rotary Club di Savona condivide il grave momento che sta vivendo la comunità nazionale ed è vicino a coloro i quali stanno operando, per garantire i servizi essenziali e, in particolare, a tutte le persone che si trovano in prima linea nel fronteggiare la grave epidemia di CoViD, che sta cambiando il modo di essere e di comportarsi di tutti noi.

Nell’ottica di “aiutare chi aiuta”, siamo subito entrati in contatto con le Autorità savonesi e alcune primarie Associazioni di volontariato sul campo, per collaborare assieme su specifici progetti nel supportare, chi ha bisogni: ora e anche più avanti, quando dovremo fronteggiare l’emergenza sociale dalle conseguenze difficilmente valutabili, che sta emergendo, anche in seguito al blocco economico delle attività.

Per stare al fianco di chi sta sui campi di battaglia al CoViD, il Rotary Club Savona ha definito nei giorni scorsi un primo concreto intervento, originato da notizie di amici dell’ospedale S. Paolo su fabbisogni urgenti di mascherine protettive e altri materiali, per integrare le irregolari forniture disponibili, verso chi è fortemente esposto al rischio contagio.

Dopo approfondimenti tecnici, ricerche di fornitori, contatti con vari potenziali beneficiari per verificare i fabbisogni e altre valutazioni, abbiamo deciso di acquistare e fornire mascherine di tipo FFP2 e/o FFP3, tecniche e più protettive, assolutamente prioritarie e di difficile reperimento al momento.

E’ stato emesso, quindi, un ordine per la fornitura di 1.200 mascherine del tipo FFP2, cui potrebbero aggiungersi altre 100 mascherine (almeno) di tipo FFP3, se ne emergerà disponibilità.

Le mascherine saranno distribuite a diversi beneficiari del Savonese come segue:

· 500 al reparto Infettivi dell’Ospedale S. Paolo (con l’aggiunta di altre, eventuali, mascherine FFP3);

· 200 all'Ordine dei Medici di Savona, finalizzate ai Medici di famiglia;

· 200 al Comune di Savona, in particolare all’Assessorato alle Politiche Sociali, anche per il servizio di consegna a domicilio di medicinali e alimenti;

· 100 alla Caritas Diocesana savonese, per gli operatori su campo;

· 200 ad altri enti di volontariato ed assistenza.

Secondo previsione le mascherine dovrebbero arrivare alla fine della prossima settimana e saranno immediatamente consegnate ai destinatari: queste forniture sono soggette ad un mercato turbolento per molti motivi, ma contiamo (e speriamo) di poter rispettare le scadenze prefissate.

E’ opportuno ricordare e ringraziare la Mediteck di Cairo Montenotte, specializzata in apparecchiature e materiali medicali, che sta attivamente collaborando alla realizzazione del nostro progetto.

L'importanza vitale di questo service è evidente, poiché andiamo ad aiutare in modo essenziale l’attività quotidiana di molti operatori, che stanno lavorando in condizioni difficilissime e rischiose, per salvare noi e i nostri cari: il nostro plauso e riconoscenza verso di loro non potrà mai essere adeguato!

Tutti insieme, con positività, rispetto delle norme sanitarie e intelligenza, anche nei giorni più difficili, sapremo superare questo evento negativo di portata epocale!

Ieri 1 aprile iI Rotary Club Savona ha consegnato  500 mascherine tecniche FFP2 all'Ospedale San Paolo, affidandole al Dr. Marco Anselmo, Primario del settore Infettivi, uno dei simboli della lotta al Coronavirus a Savona e non solo.

IMG 20200401 WA0024

Nella foto si vede il momento della consegna fisica delle mascherine al Dr. Anselmo sulla destra assieme al ns. socio Dr. Giorgio Sogno.

Nella stessa giornata altre 50 mascherine FFP2 sono state consegnate ai bravi volontari della Croce Bianca di Noli.

Siamo in attesa di ricevere entro pochi giorni altre 650 mascherine, per soddisfare altri bisogni, di chi è sempre in prima linea per difenderci dal CoViD ... e non solo.

La suggestiva serata, unica per le sue caratteristiche tra le conviviali di ogni anno Rotariano, si è svolta secondo tradizione all’interno del Convento dei Cappuccini di Savona.IMG 20191031 WA0020

L'incontro inizia nell'intima e accogliente cappella del Convento dove viene celebrata una Santa Messa in suffragio di tutti i defunti, rotariani o meno, da perte di S.E. Mons.Vittorio Lupi, Vescovo Emerito di Savona, come nell’anno passato.

Nel ricordo di tutti i cari defunti, rotariani e non, il Vescovo traccia il percorso della vita dei Santi che con la loro significativa presenza in mezzo a noi infondono costantemente speranza, segnando la luce che illumina il cammino di ognuno di noi.IMG 20191031 WA0023

Dopo la Santa Messa, la serata prosegue nel magnifico refettorio medioevale del Convento con un saluto del Presidente Giovanni Toso, che ringrazia Monsignor Lupi e S.E. Massari, già Prefetto di Savona, per la loro partecipazione alla commemorazione. 

Particolari e sentiti ringraziamenti vanno a i Padri Cappuccini, che ci hanno ospitato come ormai tradizionale, nel loro convento ed all'associazione Finalese Noi per Voi, che ha preparato per tutti l'ottima cena sulla base di semplici ed antiche specialità autunnali.

Riunioni

Quando
Tutti i giovedì, ore 20.15

Dove
Hotel NH Savona Darsena
Via Agostino Chiodo, 9
17100 - Savona

Dal 15/06 al 30/09
Ristorante Villa Noli
loc. Santuario, Savona